La polverina. Satira, poesia. L’uragano che fa piovere cocaina, notizia vera. Pasquinata n.27

Notizia vera, un uragano fa piovere dal cielo 25 chili di cocaina. Ascolta nel video qui sopra la poesia in dialetto romanesco.

La Polverina

Satira, poesia
Pasquinata n.27

di Federico Berti

PER GLI AMANTI DI TRILUSSA,
BELLI E PETROLINI

Tra i banchi ‘nder mercato a la gran festa
un ortolano coll’occhiata fina
ch’aveva da smazza’na porverina
che t’addrizzava li capelli in testa.

Costava cara li mortacci sua!
‘Mpo’ la ciucca, ‘mpo’ ch’era proibita,
a ‘rivennesse tutta la partita
s’è fatt’ii sòrdi ‘aa facciaccia tua.

Finché ‘mber giorno viense l’uragano,
ne portò ‘n cielo mezza tonnellata
e soffia, e soffia, la sbruffò lontano

Vedessi quanta gente s’è ‘mbriacata!
Passati nove mesi un fatto strano
l’umanità s’è quasi triplicata.

Glossario
romanesco

‘Nder: nel
Ch: ci
Smazza’: spacciare
‘Na: una
porverina: polverina
‘Mpò: un po’
ciucca: sbronza
Rivennesse: rivendersi
‘Aa: la
ii: i
Facciaccia: faccia
‘Mber: un bel
Viense: venne
Sbruffò: soffiò


CON L’URAGANO PIOVE COCAINA

Anche questo sonetto satirico, come tutti gli altri di questa fortunata serie, è ispirato a un fatto vero. E’ accaduto qualche giorno fa in Florida, negli Stati Uniti. L’uragano Dorian, dopo aver devastato le Bahamas lasciandosi alle spalle anche diversi morti e una gran quantità di sfollati, pare abbia fatto ‘piovere’ cocaina sulle spiagge. O meglio, non è andata esattamente così anche se i titoli del giornali cavalcano l’archetipo della ‘manna’. In realtà si, hanno trasportato con se delle borse contenenti mattoncini di droga sintetica pesante, lasciandole cadere per lo più in mare, poi la corrente ha fatto il resto rilasciando queste sulle spiagge. La prima preoccupazione del Dipartimento di Polizia è non toccare nulla, perché se qualche sacchetto è danneggiato si potrebbe assumere la sostanza in dosi non controllate anche solo toccandola, quindi meglio usare la massima prudenza e avvisare le autorità locali. Il presidente degli Stati Uniti invece s’è affrettato ad avvisare che tra gli sfollati delle Bahamas potrebbero nascondersi pericolosi spacciatori. Della serie il solito, grazie.

In questa poesia ho ambientato la storia a Roma e immaginato che la droga piova letteralmente dal cielo, in modo che ogni cittadino la assuma in dosi non particolarmente dannose, fantasticando sopra una serie di ridicole conseguenze. Siamo guitti, il nostro compito è anche quello di ‘esorcizzare’ le paure. Leggi gli altri sonetti della serie dedicata a Belli, Trilussa e Petrolini, iscrivit alla Newsletter se non l’hai già fatto per ricevere notifica dei nuovi sonetti man mano che li pubblico.

Rassegna stampa,
piove cocaina.

Redazione, AdnKronos, 6 Settembre 2019, Piove cocaina sulla Florida, La droga è stata trasportata a riva dalle onde e non è escluso che nei prossimi giorni arrivino altre ‘confezioni’.

Biagio Chiarello, ‘FanPage’, 6 Settembre 2019, Dorian, non solo tempeste: l’uragano porta diversi chili di cocaina sulle spiagge in Florida. Segnalazioni su almeno due spiagge dello Stato della East Coast USA. Secondo la polizia Usa un panetto di cocaina come quelli può fruttare circa 30mila dollari nel mercato illegale. Intanto salgono a 30 i morti provocati dall’uragano nelle Bahamas


s.a., ‘Il sexolo XIX’, 6 Settembre 2019, Stati Uniti: piove cocaina sulla Florida, tutta colpa dell’uragano Dorian. “Stiamo dicendo alle persone di essere cauti: non devono prendere nulla, perché le confezioni potrebbero essere danneggiate e si potrebbe assumere” cocaina con il rischio di “un’overdose”.

Giampiero Valenza, ‘Il Messaggero’ 6 Settembre 2019, L’uragano Dorian fa precipitare chili di cocaina sulle spiagge della Florida. Un primo ritrovamento è stato fatto, riporta il quotidiano Usa Today, sulla spiaggia di Cocoa Beach. Qui è stato scoperto un borsone con 15 mattoncini di cocaina. 

Leggi anche
satira, poesia:

A Spasso co’r Lione
‘A Quarantina
Er Muso Giallo
‘A Spagnola
Aa Pavura
Er Baronetto
Er Bacillo Deportato
‘Li Strologhi
‘A Bbefana
Babbo Natale
‘Aa Tassa su’r Celibato
Er Quintazzecca
Trilussa contro Maciste
‘Aa Porverina
Er Burino Ripulito
‘O Stufarolo
E’ Reggiseno
Er Galletto Sanzionato
L’Omo forte
‘Aa Bandiera
‘Aa Bronza di Riace
Méttece ‘aa Faccia!
L’Isola dell’Ossa
Er Muro che Parla
‘Aa Guardia Nera
L’Orazzione d’aa Bestia
‘Aa Bella Addormentata
Er Cantiere di Notredamia
L’Argoligo Vanitoso
Notte al Colosseo
L’Oche d’er Campidojio
Er Pianeta d’aa Monnezza
Er Majiale de Sant’Antogno
‘Aa Palizzata
Parabbola de li Ciechi
Davide e Golia
L’Arèsto de Purcinella
L’Incantaserpi
Er Pistolone de Giggetto
Anna’ pe’ Becchi

Condividi nei Social
0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *