One man band italiano, artista di strada

 

Questo sono io col tamburo in spalla. Sul sito puoi trovare miei video come artista di strada, composizioni originali da ascoltare con lo spartito per suonarle, i miei libri, giochi da tavolo e di carte che ho inventato e disegnato. Se stai cercando un articolo in particolare usa il modulo di ricerca per parole chiave a pie’ di pagina.

 

Federico Berti

Narratore multimediale

Cell. +39 3291017544
mailto: vivagaribaldi AT alice.it
P.IVA 03531791204, SIAE: 255336

TACABANDA

ONE MAN BAND  |  MUSICA  |  FILMS
STREET ART  |  ROMANZIPOESIE
GIOCHI  |  SOGNI  |  ARTETERAPIA

Nuovo singolo:

“La Sposa del Torrente”
ASCOLTA IN STREAMING:

Una Milonga/Beguine scritta e interpretata da me. In quest’incisione suono in studio due chitarre, contrabbasso, batteria portativa, armonica a bocca, voce. Qui sopra il foglio volante. Ascolta la canzone

 

Nuovo romanzo

“L’Ospedale Fantasma”
GUARDA IL BOOKTRAILER:

 Il personaggio chiave del romanzo ambientato sull’appennino bolognese, scritto in supporto dell’ospedale Simiani di Loiano, una satira grottesca e surreale sulla crisi del welfare italiano e sul futuro che ci ha aggredito alle spalle. Anteprima del libro

 

 


 

Federico Berti
Musica, Video, Libri

Narratore Multimediale

Sono nato a Roma nel 1974, laureato al Dams di Bologna, ho esordito nel 1994 nell’ambiente dei cantastorie, per dodici anni ho suonato con Giuliano Piazza allievo del noto Marino. Dalla tradizione dei narratori popolari ho ripreso l’interazione tra i diversi codici espressivi: parole, musica, gestualità, danza, teatro, arti figurative, informazione, conoscenza, gioco. Sulla base di questa antica corrispondenza fra tutte le arti, mi sono dedicato alla sintesi delle varie discipline. Il trait d’union rimane sempre la narrazione attraverso la musica, la poesia, il cinema, la letteratura, l’illustrazione. Alcuni mi conoscono come uomo orchestra, altri come cantautore, altri ancora come romanziere, su questo sito puoi approfondire e seguirmi nelle attività: buona lettura, buon ascolto, buona visione.

 

Condividi nei Social
724Shares