Sognare un toro in miniatura. Diretta sogni n.18. Libro dei sogni, Smorfia.

Un grande toro
in miniatura

Diretta sogni n.18
con Federico Berti

Per saperne di più
Libro dei Sogni

Forse c’è qualcosa di
peggio dei sogni svaniti.
Perdere la voglia di
sognare ancora”.
(S. Freud)

Smorfia e Geroglifici

La volta scorsa c’eravamo lasciati con un’idea. Se vi ricordate, vi avevo chiesto di guardare il catalogo dei geroglifici egizi decifrati da Champollion e confrontarli con quei cataloghi della Smorfia illustrata che pubblicavano una volta, o eventualmente con la mia tavola periodica nel libro dei sogni. Se qualcuno di voi ha avuto occasione di farlo, mi scriva pure in commento che impressione ha avuto. Tenete presente che voi ricevete la mia voce con un ritardo di diversi secondi, per cui abbiate pazienza se non vedete subito una mia risposta. Arrivo!

Chi sono gli Onironauti

Pioniere dello studio sul ‘sogno lucido’ è stato Stephen LaBerge, dottore di filosofia presso l’università di Stanford, che ha fondato proprio un Lucidity Institute, ente che sovvenziona le ricerche su questo tema e svolge ricerche sulle tecniche per ottenere consapevolmente questo tipo di esperienza. La ricerca del sogno lucido consiste nell’esplorare e modificare il sogno intenzionalmente. Sognare sapendo che è un sogno. Secondo LaBerge l’esperienza dei sogni lucidi può essere d’aiuto nella soluzione dei problemi in vrie situazioni, nello sviluppo della creatività, nel rafforzamento dell’autostima, nella capacità di affrontare paure e inibizioni. Vi ho mandato qualche giorno fa un video in cui si mostrava una mascherina digitale costruita proprio per stimolare il sogno lucido, ho ricevuto commenti contrastanti a riguardo e mi piacerebbe sapere cosa ne pensate. Scrivetemelo pure in commento, dopo l’analisi del sogno di stasera passo in rassegna le risposte e proviamo a parlarne insieme. Se volete approfondire, possiamo farlo nelle prossime dirette.

Il sogno di stasera

Un grande toro in miniatura

Ero in giro con mio marito, a un certo punto mi giro e non lo trovo. Era l’i che parlava con delle gran donne e non lo vedo più. Mentre lo cerco mi arriva un toro, ma grosso, mi nascondo sotto una macchina, il toro diventa piccolino come il mio cagnolino. Trovo una corda, lo lego. Dopo cerco mio marito, trovo questa bella casa, apro questa porta trovo mio marito che parla con queste donne.

Sognatrice, Racconto dal vivo.

Questo ghepardo sotto la finestra, sento che ruggisce contro il muro della finestra della mia camera da letto. Quando vado a vedere, era una leonessa, non aveva la criniera. Io chiudo subito la porta, quando riusciamo a rivedere questo animale dalla finestra era una piccola leonessa, in miniatura.

Stessa sognatrice, Racconto dal vivo

Consultazione
Libro dei sogni

Apriamo il libro dei sogni. Il maritarsi in sogno sappiamo che dai nostri vecchi veniva interpretato come un segnale collegato all’infedeltà, alla sventura, lacrime, fame, in modo simile il tradimento in sogno da parte del proprio partner poteva significare il suo esatto opposto, la sua provata affidabilità e fedeltà. Eventualmente è possibile un’inversione rispetto al sognatore, un desiderio di evasione proiettato sull’altro. Sognare la moglie si pensava fosse un simbolo di passione, pazienza, tolleranza, denaro. Fortuna se intelligente, sventura se bella, dolore se isterica. Il tradimento in sogno è sempre un avvertimento, secondo la tradizione onirocritica. Guardarsi da persone ambigue, non necessariamente quella rappresentata nel sogno. Donne belle, appariscenti e ‘spensierate’, specialmente se hanno i capelli rossi, venivano spesso associate all’amore incostante. Il toro nei sogni rappresenta la sessualità e la sensualità più istintive, ma pure la voglia di sopraffare e di manifestarsi esprimendo il proprio potere personale. … Il toro nei sogni è simbolo per eccellenza della potenza maschile nei suoi attributi di sessualità e fertilità, di forza incontenibile, di istinto puro. Vedere animali aggressivi nei nostri confronti è generalmente propizio, esserne inseguiti si considera l’annuncio di un’offesa o tradimento da parte di amici, legarli è associato a dubbi e incertezze. L’automobile non veniva interpretata come un simbolo propizio nelle cabale del secolo scorso, specialmente se blindata o corazzata si riteneva portasse molta sventura. Incidenti con scontro su strada erano associati all’andare alla radice di un problema. Comperarne una nuova si pensava annunciasse difficoltà finanziarie, venirne derubati era considerato uno stimolo a intraprendere nuove iniziative. Ripararvisi sotto, letto in quest’ottica, può essere una ricerca di protezione nella stabilità affettiva ed economica, ad esempio un simbolo della famiglia stessa. Sognare animali rimpiccioliti indica nella Smorfia un senso di smarrimento, il desiderio di riprendere il controllo di sé stessi. Sognare una corda è considerato spesso di buon auspicio se la corda non si spezza, al contrario se è rotta o si rompe segnala un legame importante che si può spezzare, non si deve mai passare la misura; è comunque legata a offese gravissime, annodare la corda indica fedeltà ancora una volta, ma anche predisposizione a complicare le cose, rapporti litigiosi. Le corna di capra, di toro o di cervo, sono un simbolo di delusione, positivo se le si vede portare ad altri, negativo portarle noi; di caprone portano male, indicano nervosismo, falsità e sotterfugi. Di toro, sono associate alla potenza sessuale.

Responso:

Quella potenza che ti senti dentro
e indomita la senti scalpitare
nella famiglia ritrovando il centro

Numeri:

Toro: 46
Automobile: 12
Miniatura: 21
Corna: 85
Corda: 1

Per saperne di più
F. Berti, Libro dei sogni

Newsletter

Condividi nei Social
0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *