Sogni e numeri. Ho sognato persone che diventavano alberi.

Dafne si trasforma in albero, Gian Lorenzo Bernini, XVII secolo.

Il sogno di oggi

“Ho sognato che le persone che incontravo si trasformavano in alberi. Si vedeva uscire la pianta dalle mani e dalla bocca. Mi ricordo solo che la gente prima di trasformarsi in albero guardando il cielo erano immobili. I rami si aprivano a ventaglio, erano aghiformi. Cielo azzurro, le persone erano vestite di grigio, niente colline o montagne, erba verde chiara, sotto bosco pulito. Le persone uscivano dalla macchina, e guardano il cielo si trasformavano in alberi, l’asfalto spariva e tutto era verde smeraldo. Non le conoscevo. Vedevo solo persone trasformarsi, e un silenzio meraviglioso”.

Responso

Pace non fu mai tanto sospirata,
la gioia di rinascere alla vita
dopo una sospensione prolungata.

Numeri

57. Le mani, 7. La bocca
67. La metamorfosi, 90. Gli alberi, 47. Il silenzio

Condividi nei Social
1Shares