F. Berti, “Er Muso Giallo”. Satira, poesia. Sonetti romaneschi, n.38. Siamo fiori di uno stesso giardino.

Coronavirus. In arrivo in Lombardia medici da Cuba, Venezuela e Cina. Per far fronte all’emergenza del coronavirus è stato chiesto aiuto a Cuba, che ha una grande e gloriosa tradizione di medici in missione all’estero per soccorrere chi ne ha bisogno, ed anche alla Cina e al Venezuela.

F. Berti,
“Er Muso Giallo”

Satira, Poesia
Sonetti romaneschi

Je s’è storzato l’occhio a tutti quanti
co’l’accidenti che j’amo mannato
st’iradeddio, st’infame debbosciato
poteva fa’r banchetto coll’infanti.

Macché! Te vie’ a bussa’nder capezzale
te vie’ a porta’ coperte e mascherini
a recita’ quer passo d’ii latini
che manco te ricordi tale e quale

E quanno je dicevi: “Giù le mani!
Statten’a casa tua ‘nder camposanto!”
pe’ seguestraje barche ed areoplani,

Quell’orco t’arispose co’r discanto:
“Salà che semo popoli lontani,
ma’l cielo che ce cople è uno soltanto

Glossario
Romanesco

Storzato: storto
Iradeddio: assassino
‘Nfame: infame
Debbosciato: depravato
Fa’r: fare il
‘Nfanti: bambini
Vie’: viene
Bussa’: bussare
‘Nder: nel
Porta’: portare
Mascherini: mascherine
Recita’: recitare
d’ii: dei
Seguestraje: sequestrargli

Quei comunisti
che mangiano
bambini

Con tutto l’odio e le balle spaziali che da decenni si continuano a raccontare senza ritegno contro i paesi socialisti e il comunismo, ora che siamo nel momento della crisi quali sono gli unici paesi del mondo che hanno un sistema sanitario ed economico abbastanza efficiente da mandarci aiuti? Da aiutare noi sottolineo, dopo essersi aiutati da soli mentre tutti li insultavano e li isolavano: alla faccia di quella che doveva essere la loro sconfitta economica e politica, la loro miseria da terzo mondo. Cina, Cuba, Venezuela. Milioni di mascherine prodotte dalla formidabile macchina industriale cinese, arrivano in Italia con citazioni da Seneca sull’imballaggio, scambiate forse (da ignoranti che siamo) per la saggezza di quache antico testo cinese. E’ la prova del nove, in casi come questo si vede di che pasta è fatto un popolo, quali prove sa reggere un sistema politico. Non vederlo è disonesto: loro tengono botta, noi arranchiamo. In casi come questo è quanto mai evidente che i poveracci siamo noi, preoccupati più per le nostre fatture non pagate o per la settimana bianca saltata, che per la salute del prossimo.

Rassegna Stampa,
Inchiesta sul contagio,
Aiuti da Cina, Cuba
e Venezuela

Guido Santevecchi, ‘Corriere della Sera’, s.d. Coronavirus, Pechino ora accusa gli Usa: «Avete creato e diffuso il panico». Il governo presta grande attenzione a Wenzhou, che ha legami con l’Italia. «Evitare che diventi come Wuhan»

Redazione, ‘Sputnik’,s.d., Con una serie di misure il governo di Washington non avrebbe fatto altro che scatenare un’ondata di panico in relazione al coronavirus. Coronavirus, Ministero degli Esteri cinese accusa gli Stati Uniti di aver scatenato il panico

Redazione, ‘Sputnik’, 13 Marzo 2020, Leader supremo iraniano: “prove” suggeriscono che l’epidemia di coronavirus è un “attacco biologico”. L’istituzione di una”Base sanitaria e terapeutica” da parte dei militari può anche essere considerata come un esercizio di difesa biologica e aggiunge, alla nostra sovranità e potere nazionali, delle prove che suggeriscono che la probabilità che l’epidemia sia un ‘attacco biologico”, ha affermato Khamenei.

S.C., ‘Contropiano’, 13 Marzo 2020, Pandemia coronavirus. La Cina accusa gli Stati Uniti. “Quando è apparso il paziente zero negli Stati Uniti? Quante persone sono state infettate? Quali sono i nomi degli ospedali? Potrebbe essere stato l’esercito Usa a portare l’epidemia a Wuhan. Siate trasparenti” Rendete pubblici i dati. Gli Stati Uniti ci devono una spiegazione!”.

Guido Santevecchi, ‘Corriere della Sera’ 13 Marzo 2020, Coronavirus. In arrivo in Lombardia medici da Cuba, Venezuela e Cina. Il portavoce cinese Geng ha citato Seneca: «Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino».

“Trilussa
contro Maciste”
Audiolibro:

A Spasso co’r Lione
‘A Quarantina
Er Muso Giallo
‘A Spagnola
Aa Pavura
Er Baronetto
Er Bacillo Deportato
‘Li Strologhi
‘A Bbefana
Babbo Natale
‘Aa Tassa su’r Celibato
Er Quintazzecca
Trilussa contro Maciste
‘Aa Porverina
Er Burino Ripulito
‘O Stufarolo
E’ Reggiseno
Er Galletto Sanzionato
L’Omo forte
‘Aa Bandiera
‘Aa Bronza di Riace
Méttece ‘aa Faccia!
L’Isola dell’Ossa
Er Muro che Parla
‘Aa Guardia Nera
L’Orazzione d’aa Bestia
‘Aa Bella Addormentata
Er Cantiere di Notredamia
L’Argoligo Vanitoso
Notte al Colosseo
L’Oche d’er Campidojio
Er Pianeta d’aa Monnezza
Er Majiale de Sant’Antogno
‘Aa Palizzata
Parabbola de li Ciechi
Davide e Golia
L’Arèsto de Purcinella
L’Incantaserpi
Er Pistolone de Giggetto
Anna’ pe’ Becchi

Condividi nei Social
0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *