Libri in biblioteca. Francis A. Yates, “L’arte della memoria”. To, Einaudi, 1984. Disponibile al prestito

Created with GIMP

Francis A. Yates
L’Arte della memoria

To, Einaudi, 1984
Monografie, Saggistica

Dove si trova
Biblioteca Ca’ Foscari (Venezia)
Inventario CSV 1090
Collocazione CISV III.A.467
Richiedi prestito interbibliotecario

E’ un testo fondamentale per chi vuole studiare l’arte della memoria, specialmente per quanto riguarda l’aspetto storico, non quello teorico-pratico. L’autrice ha scritto numerose monografie sulla mnemotecnica nell’età classica, nell’età medievale, nell’età moderna. L’elemento innovativo della sua opera è nel ponderoso materiale raccolto intorno alle varie arti sviluppatesi nel corso dei secoli, da lei descritte con metodo. Quello di cui risente è la mancanza di una contestualizzazione rispetto al presente e di una competenza nella ‘pratica’ della mnemotecnica, che le avrebbe suggerito forse di prevenire in anticipo le odierne derive da campionato olimpionico, chiarendo fin da subito che non solo un’arte della memoria sarebbe tanto più necessaria oggi che ieri, ma che a ereditare il passato della tradizione classica, medievale e rinascimentale, non è un self-care da fiera del benessere, ma il rigoroso lavoro della semiotica applicata all’antropologia culturale e all’epistemiologia. Il libro della Yates, nato nell’ambito del prestigioso Warburg Institute, rimane una pietra miliare che non si può non aver letto. Richiedi prestito interbibliotecario


Condividi nei Social
1Shares