Ermanno il Contratto, “O Santa Madre”. Canta il coro Scaricalasino diretto da Damiano Gamberini. Monghidoro 2019, inaugurazione memoriale vittime della pandemia

Ermanno il Contratto (+1053)
“O Santa Madre”

Canta il coro Scaricalasino
diretto da Damiano Gamberini

Monghidoro, inaugurazione del
memoriale alle vittime della pandemia

Riprese e montaggio Federico Berti

“O Santa Madre” è un’antifona mariana attribuita a Ermanno di Reichenau detto il Contratto o lo Storpio, un monaco tedesco dell’XI secolo che fu astronomo e storico, venerato dalla chiesa cattolica e da quelal evangelica come beato, morto di pleurite a soli 41 anni. Nel video la toccante interpretazione da parte del coro Scaricalasino, in occasione dell’inaugurazione del monumento in memoria delle vittime della pandemia, dedicato a medici, infermieri, addetti al corpo sanitario che sono caduti con abnegazione nella lotta al Covid 19, alla presenza del sindaco di Monghidoro Barbara Panzacchi e il sindaco di Loiano Giovanni Maestrami, del Lions Club che ha voluto e patrocinato la costruzione del pilastrino, Carlo Mezzini e Luca Lorenzini che l’hanno realizzata, il gruppo Alpini, il corpo bandistico Giuseppe Verdi città di Cento.

Condividi nei Social
1Shares